Stazione di Bologna Centrale

stazioneLa Stazione di Bologna Centrale rappresenta il maggior snodo ferroviario delle linee dell’Italia Settentrionale su cui converge il traffico delle importanti linee ferroviarie provenienti da nord e dirette lungo l’asse appenninico che da Firenze arriva a Roma oltre al traffico indirizzato lungo la linea adriatica che arriva ad Ancona e prosegue fino a Bari.

La sua posizione strategica non poteva non essere interessata ai lavori per l’alta velocità nel tratto Milano-Firenze: la Stazione di Bologna ne è il punto nevralgico, quinta stazione in Italia per dimensioni e con un flusso di 58.000.000 di viaggiatori l’anno.

I lavori effettuati presso la Stazione di Bologna hanno portato alla realizzazione di una stazione ferroviaria sotterranea costituita da 4 nuovi binari dedicati esclusivamente ai treni ad alta velocità sulle tratte Bologna-Milano e Bologna-Firenze, treni che in questi tratti raggiungono una velocità di 300 km/h contribuendo a ridurre drasticamente i tempi di percorrenza (ricordiamo: 1 ora da Bologna a Milano, 37 minuti da Bologna a Firenze e 2 ore e mezza da Bologna a Roma).

L’ingresso della stazione si trova in piazza delle Medaglie d’Oro su cui convergono anche le fermate di diverse linee di autobus che collegano la stazione al resto della città, dove si può comodamente trovare il servizio taxi cittadino e dove, poco distante, si trovano agenzie per il noleggio di auto.

Lodole Country House dista circa 40 minuti di auto dalla Stazione di Bologna Centrale ed è facilmente raggiungibile noleggiando un’auto nelle vicinanze di Piazza Medaglie D’oro e percorrendo l’Autostrada A1 direzione Firenze fino alle uscite di Sasso Marconi o di Rioveggio oppure transitando sulla Strada Provinciale 65 della Futa.