Mulino Mazzone

Mulino-Mazzone1Lungo la Via dei Mulini, nel territorio dei comuni di Loiano e di Monghidoro, negli anni cinquanta esistevano ben 36 opifici che, grazie alla forza idraulica dell’acqua del fiume Savena, macinavano cereali e castagne producendo ottime farine. Oltre al caratteristico Molino del Pero oggi sede di un accogliente circolo golfistico, nelle vicinanze si trova il Mulino di Mazzone, l’unico mulino ad acqua ancora funzionante. Il Mulino di Mazzone, costruito nel 1785 conserva ancora intatti al suo interno i macchinari per la macinazione dei cereali, l’abitazione del mugnaio, la stalla, un forno a legna e diversi locali che si distinguono per ciascuna macina utilizzata per i diversi tipi di cereali. Attualmente il Mulino Mazzone è di proprietà della famiglia Sazzini di Piamaggio che, previo accordo, il sabato e la domenica apre il mulino alla visita del pubblico.